Le pergole tecniche sono strutturate per coprire soprattutto grandi aree. Impalcature che servono a sostenere altri materiali e ad adornare gli spazi. Queste possono essere fisse oppure mobili con guide laterali (dritte o ad onda), orientabili sui lati, retraibili, con un motore. La struttura può essere realizzata in legno, con telaio leggero, in tendostruttura in PVC, in alluminio. Le pergole bioclimatiche sono un sistema avanzato di copertura, hanno le stesse funzionalità ma una tecnologia moderna che permette di regolare ancora meglio il bioclima dello spazio in cui vengono collocate. Sono innovative e modulari, possono essere autoportanti oppure fissate alle parti dell’edificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post